BSMT_logo

More than a basement   

Home / Passa dal Bsmt

COSA CERCANO LE PERSONE SU GOOGLE?

Avete mai pensato a cosa spinge miliardi di persone a digitare freneticamente domande nella barra di ricerca di Google ogni giorno? È come se avessimo tutti un amico fidato a portata di mano, pronto a rispondere a qualsiasi dubbio, grande o piccolo. Dalle domande più pratiche a quelle esistenziali, Google è diventato la nostra enciclopedia universale.

E quando osserviamo le ricerche più frequenti su Google è un po’ come essere seduti a un tavolino in un caffè affollato, mentre ascoltiamo le conversazioni casuali che si svolgono intorno a noi. Le persone sono alla ricerca di soluzioni ai loro problemi quotidiani: come cucinare una torta, come risolvere un problema tecnologico o semplicemente cosa fare quando si è annoiati.

Scopriamo insieme quali sono le domande più frequenti che riflettono i nostri desideri, le nostre paure e le nostre ambizioni, svelando un affascinante ritratto della società moderna.

A dominare le ricerche sono i “come fare per” e i “perché”, come se la barra di ricerca fosse l’oracolo moderno capace di trovare una risposta a ogni quesito. Vuoi sapere come gestire la dichiarazione dei redditi senza impazzire o il significato di una parola? Google ha tutte le risposte. Se hai un cubo di Rubik che ti fa impazzire o problemi di matematica che non riesci a risolvere, le guide online sono lì per aiutarti. Anche ricette e tutorial fai da te sono super richiesti, così come le indicazioni stradali, sia che tu stia cercando come raggiungere una meta turistica, un aeroporto o una stazione ferroviaria.

C’è una grande curiosità anche su come funzionano le cose: dalla lavatrice all’algoritmo di TikTok, fino al misterioso Bitcoin. La salute e il benessere sono sempre in primo piano. A questo proposito, Google viene spesso scambiato per un medico virtuale da interrogare su sintomi, malattie, diete, farmaci e rimedi. Nella maggior parte dei casi, le persone trovano risposte allarmanti che portano poi a consultare un professionista per conferma.

Ma non si tratta solo di problemi pratici. Le ricerche su Google riflettono anche la nostra curiosità più profonda e astratta. Perché il cielo è blu? Qual è il senso della vita? Chi è il più ricco del mondo? Sono domande che ci pongono di fronte alla vastità del mondo che ci circonda e che a volte non abbiamo il coraggio di fare ad altre persone. In molti casi, specialmente i giovani, si rivolgono a Google per trovare risposte su argomenti delicati e imbarazzanti, come sesso e relazioni, evitando così il giudizio di amici e familiari.

Le Ricerche più Frequenti

Confrontando le classifiche delle ricerche più popolari che Google pubblica ogni anno, emerge che le nostre abitudini digitali rivelano ciò che preoccupa maggiormente il nostro paese. Siamo passati dal 2020-2021, quando termini come “covid-19”, “coronavirus”, “dpcm” e “governo” dominavano le ricerche, al 2023, in cui le persone vogliono avere maggiore chiarezza sulla “guerra in Israele”, su “Gaza” e su cosa sia “Hamas”.

Ma quali sono le parole più cercate dagli italiani in assoluto?

  1. Meteo: un classico intramontabile per pianificare la giornata.
  2. Traduttore: per esigenze linguistiche.
  3. Serie A: evidenziando l’amore per il calcio.
  4. Google: cercato sorprendentemente spesso, riflettendo la sua centralità nella vita digitale.
  5. Amazon e Facebook: per l’accesso rapido al commercio online e ai social network.
  6. YouTube: la piattaforma principale per i video.
  7. Diretta: per seguire eventi in tempo reale.

Le ricerche rivelano anche curiosità e interessi che catturano l’attenzione globale da decenni:

  • Musica: The Beatles sono la band più cercata, Beyoncé la vincitrice di Grammy più ricercata e Taylor Swift la cantautrice più popolare.
  • Arte: Leonardo da Vinci è l’artista più cercato.
  • Sport: Cristiano Ronaldo è l’atleta più famoso al mondo.
  • Moda: Rihanna è un’icona seguitissima.
  • Videogiochi: Minecraft è in pole position.
  • Letteratura e Cinema: La trilogia di Twilight e la Mona Lisa sono rispettivamente la serie di libri/film e l’opera d’arte più cercate.

E voi cosa cercate di più su Google?

 

 

Condividi